• Macchie Cutanee
  • Macchie Cutanee

In questo tipo di trattamenti viene utilizzato principalmente il laser Q-switch assieme alle sue varianti. L’utilizzo del laser viene deciso da un dermatologo successivamente a una visita specialistica. Prima dell’intervento viene valutato lo stato di salute generale del paziente e si effettua un attento esame delle macchie da trattare seguito dalla scelta della tipologia di laser impiegata. Il trattamento è indicato anche per la rimozione di tatuaggi. Oltre al laser suddetto, si possono utilizzare prodotti schiarenti applicati direttamente sulla macchia mediante micro inoculi e terapia con luce Pulsata .

L’intervento

Il trattamento non prevede anestesia a meno che non coinvolga zone particolarmente sensibili del corpo, nel qual caso si ricorre all’applicazione di creme anestetiche o anestesia locale. L’intervento non richiede alcun ricovero e la ripresa delle attività è immediata, sebbene sia necessario applicare una crema antibiotica per qualche giorno; si deve anche evitare l’esposizione al sole e alle lampade abbronzanti.